Google Analytics: servizio di web analytic

Google analytics è lo strumento di metriche gratuito di Google
Analizziamo il trafico al sito web e i metodi di acquisizione per le ottimizzazioni

Google Analytics: il tool per le statistiche più usato al mondo

Completamente gratuito


Un servizio senza nessun costo ne di attivazione ne di mantenimento. Basta registrarsi e associare un sito per ottenere tutti i dati statistici del sito web

Verifica dei canali di acquisizione


Tramite Google Analytics è possibile monitorare tutti i canali di acquisizione compresi quelli derivanti da campagne di advertising come Google AdWords

Strumento di marketing


Attraverso i dati di Analytics è possibile effettuare varie ottimizzazioni all'interno del sito in modo da migliorare la user experience  dei visitatori

I benefit derivanti dall'uso di Google Analytics

Attraverso Google analytics è possibile scoprire aree all'interno del sito che hanno bisogno di un miglioramento. Alcune di queste aree potrebbero necessitare di un miglioramento mentre altre potrebbero richiedere un immediato intervento.

Quali sono le informazioni che puoi estrarre da Analytics?

  • Quanto traffico stai ricevendo e da che tipo di pubblico
  • Quali pagine sono visitate e per quanto tempo
  • Quali pagine i visitatori visitano prima di uscire dal sito
  • Quali pulsanti ricevono in numero maggiore di click
  • Quanti visitatori compiono un'azione (conversione)
  • Quanti visitatori usano un desktop o uno smartphone
  • Da quali paesi provengono i visitatori
Benefit google analytics

Impostazione dei target

Uno degli aspetti che riteniamo più utili in ottica di ottimizzazione SEO di un sito web è la possibilità di definire degli obiettivi.

Gli obiettivi sono dei tag che vengono inseriti in alcuni punti strategici nel sito in modo da capire se i visitatori attraverso il loro flusso di navigazione all'interne delle pagine del sito arrivano dove dovrebbero o no.

All'interno di Google Analytics possiamo vedere chiaramente il flusso di una visit, ma è importante capire se i visitatori arrivati nelle pagine target compiono certe azioni (ad esempio inviando una richiesta di preventivo) o no.

Vediamo una serie di esempi di quali possono essere alcuni tipi di target per diversi tipi di sito.

  • Se i visitatori arrivano in determinate pagine
  • Se i visitatori si iscrivono ad una newsletter
  • Se hanno visualizzato un particolare prodotto (per e commerce)
  • Se i visitatori compilano determinati form
  • Se hanno cliccato sul numero telefonico per effettuare una chiamata

Tipologie di obiettivo

Gli obiettivi possono essere di varia natura e possono coesistere in una pagina web al fine di determinare precisamente il comportamento di un visitatore.

Un esempio potrebbe essere, per una determinata pagina web che contenga una call to action importante, quello di stabilire un target di durata e un target di azione per la compilazione di un form.

Sapere ad esempio che il visitatore è rimasto nella pagina per un tempo superiore a 30 secondi (quindi leggendo la pagina) e non avesse poi inviato il form poterebbe farci capire che qualcosa nel form o nei testi non ha funzionato correttamente poichè il funnel non ha funzionato a dovere.

 

Geolocalizzazione google analytics

Geolocalizzazione

Uno degli aspetti più interessanti di Google Analytics è il poter identificare molti dei dati dei visitatori in ingresso al sito.

Grazie a questa sorta di profilazione possiamo cercare di capire se il nostro sito potrebbe essere interessante per un determinato target di persone. Possiamo anche capire quali sono le pagine più interessanti del sito per determinati profili e quali sono le pagine di uscita dal sito una volta effettuata la visita.

Pensi di avere bisogno di una nostra consulenza?
Invia una richiesta al nostro team!

Collegamento con AdWords

Gli obiettivi sono importanti anche per un altro aspetto. Se per il sito fosse attiva una campagna Google ADWords gli obiettivi possono essere condivisi sulle due piattaforma in modo che le campagne siamo ottimizzate per esempio per le conversioni.

Impostando come obiettivo l'invio di un modulo la campagna può dinamicamente scegliere gli annunci in base alla presenza di conversione o meno su quel modulo.

In pratica i gruppi di annunci vengono "provati" per verificare quale di essi determina l'azione nel visitatore.

 

Implementazione all'interno del sito

L'implementazione di Analytics all'interno di un sito è un passaggio rapido ed indolore. Basta inserire un codice fornito dalla consolle di Analytics all'interno della sezione head nel sito è il gioco è fatto.

Nel caso di WordPress i template spesso hanno delle sezioni apposite dove inserire il codice di monitoraggio.

Naturalmente tutte le statistiche saranno attive dal momento che il codice è inserito e nulla si può sapere di cosa è accaduto nel sito prima dell'inserimento del codice.

Una volta inserito il codice dopo circa trenta giorni sarà possibile accedere a statistiche con un minimo di valore.