Marketing Funnel: capiamo come i visitatori (leads) diventano clienti

Home » Digital marketing » Marketing Funnel: capiamo come i visitatori (leads) diventano clienti

marketing funnel Dopo esserti occupato della creazione siti web Roma o aver dato vita all’eCommerce è arrivato il momento di trasformare i visitatori in clienti per raggiungere gli obiettivi di business. Per questo è fondamentale la creazione di un marketing funnel pensato per la lead generation, vediamo di cosa si tratta, le fasi principali e gli strumenti per realizzarlo.

Il funnel di marketing è uno dei concetti chiave della comunicazione aziendale e del digital marketing e saper impostare correttamente un funnel di marketing cambia il destino del negozio online e dell’eCommerce. In Italiano funnel marketing significa marketing a imbuto e questo indica che il consumatore parte dall’inizio dell’imbuto, in cui si trovano tutti i brand e i prodotti che conosce, per arrivare alla fine, momento della scelta di un prodotto.

Il compito di chi fa marketing è quello di accompagnare il visitatore nelle varie fasi dell’imbuto fino a farlo diventare cliente, attraversando i seguenti step: consapevolezza, interesse, decisione, azione.

Quali sono le fasi del funnel marketing?

Il funnel marketing è un processo che trasforma i visitatori in clienti e comprende diverse fasi.

Consapevolezza

In questa fase il visitatore raggiunge il sito web o il blog aziendale attraverso la SEO, i social media e gli altri strumenti di marketing e prende consapevolezza del brand. L’obiettivo del funnel marketing è risolvere un problema con contenuti che presentano il prodotto o servizio come la soluzione ideale.

Nessun visitatore acquista solo perché è arrivato sul sito e il compito dell’agenzia web è far capire il valore del prodotto e servizio, dando vita ad un rapporto diretto con il cliente.

Interesse

Una volta che il potenziale cliente ha conosciuto il brand l’azienda deve risvegliare e mantenere attivo l’interesse con diversi strumenti, come il Mobile Marketing, che presentano con chiarezza l’offerta commerciale. Il messaggio deve essere sempre coerente con la strategia di comunicazione del brand e sincero.

Decisione

A questo punto l’utente prosegue lungo il funnel di marketing arrivando alla fase della decisione e al momento in cui si informa anche grazie alle recensioni e feedback sul prodotto e servizio lasciate da altri clienti sul sito web. Il visitatore rassicurato sarà maggiormente incentivato a completare l’acquisto.

In questa fase si possono usare campagne PPC su Google Ads, Social Ads e App web per newsletter in modo da mantenere vivo il ricordo del brand nella persona e spingerla all’azione. Autorevolezza, prova sociale e altre strategie sono fondamentali per trasformare il visitatore in cliente portandolo nella parte bassa del funnel.

Azione

Questa è l’ultima fase del funnel di vendita in cui si trasforma davvero il visitatore in cliente e si sperimenta l’efficacia delle strategie di marketing, compresi i video per il web. Portare un visitatore a compiere l’azione è complesso e si tratta di un processo che richiede tempo e impegno, per cui non esistono formule magiche per il successo o scorciatoie.

Il consiglio è quello di affidarsi a web agency specializzate che sanno creare il funnel di marketing adatto all’ecommerce e al mercato di riferimento, usando gli strumenti per il Funnel Marketing proposti online.

Gli strumenti del funnel marketing

Due sono gli strumenti a disposizione dell’agenzia web per fare funnel marketing:

– HubSpot: si tratta del tool per creare un processo di vendita sano e funzionale e permettere all’azienda di raggiungere gli obiettivi di business attraverso landing page, email marketing, blog e sito. Oltre a questo si ha a disposizione un CRM eccezionale per attirare, coinvolgere, deliziare e fidelizzare i clienti;

– ClickFunnel: questo tool è tra i più apprezzati dal mercato per la facilità d’uso e offre strumenti pensati per guidare il cliente in ogni fase del processo di vendita, dalle mail ai social media, dal sito alle landing page. Una funzionalità interessante è quella che permette di fare l’upselling aumentando le entrate dalla base di clienti a partire da chi ha già mostrato interesse per un prodotto. Per questo ClickFunnel è il tool ideale per la piccola impresa e l’imprenditore che necessitano di un sistema semplice e diretto per trasformare i visitatori in clienti.

A questo punto non ti resta che rivolgerti a una web agency specializzata come Easyweb Consulting per creare un funnel di marketing efficace grazie alla nostra esperienza. Vedrai che trasformare i visitatori in clienti non è mai stato così semplice!

Pubblicato in:

Se ti è piaciuto questo contenuto condividilo sul tuo social preferito

Torna su